Richiesta
Aloggio
già ospite nella nostra casa
Newsletter

Prenota on line

La fioritura dei meli in Alto Adige è uno spettacolo in primavera


La fioritura dei meli in Alto Adige è l’evento per antonomasia nella regione di Merano in primavera. Tra marzo e aprile, quindi, diventa una delle mete escursionistiche più ambite da escursionisti e biker.  In questa stagione inizia la fioritura dei meli in Alto Adige. Ciò significa che l’inverno si ritira nelle regioni più in alta quota, mentre il visitatore si può godere uno spettacolo straordinario.
Quando le ultime ondate di freddo minacciano i delicati fiori di melo, questi ultimi vengono ricoperti da una coltre di brina che li protegge dal gelo notturno. All’indomani il sole trasforma i frutteti in un mare scintillante di fiori.

Inizio della stagione del mercato settimanale


Insieme alla fioritura dei meli in Alto Adige in primavera ha inizio anche il periodo dei mercati settimanali a Merano e dintorni. A Merano ogni venerdì si svolge il grande mercato. Da menzionare, per esempio, è il mercato degli agricoltori altoatesini che si svolge nella piazza Raiffeisen di Scena, dove contadini e artigiani vendono i prodotti dei loro campi e dei loro laboratori. Un evento speciale è anche la corsa al galoppo all’ippodromo di Merano, dove si impegnano solo aveglinesi. Questi cavalli molto forti prendono il nome dalla località di Avelengo, non lontano da Merano, dove vengono allevati dalla fine del secolo scorso.

La fioritura dei meli sancisce l’inizio del periodo delle passeggiate in Alto Adige


Le passeggiate non sono solo un modo per ammirare la fioritura dei meli in Alto Adige, ma una camminata nei giardini botanici di Castel Trauttmansdorff e al Touriseum di Merano è anche un rilassante toccasana. Il clima mediterraneo e mite sono l’ideale per ammirare la danza primaverile delle piante.
Un’ulteriore attrazione è rappresentata anche dal centro di cura degli uccelli Greifvogel Flugschau, di Castel Tirolo. Se alla natura preferite invece la tecnologia, potrete saziare la vostra curiosità nel mondo ferroviario di Rablà.